Calcio a 5. Per la SIAC prima sconfitta del girone di ritorno contro Catania


Prima sconfitta del girone di ritorno per la SIAC, battuta in trasferta (6-3) dal Catania C5, vicecapolista del campionato di serie C1 di calcio a 5. Nel match valevole per la 16esima giornata, i peloritani del presidente Marco Ravidà, andati sotto nel punteggio per 4-0, hanno cercato di reagire con i gol di Nino Urso, Andrea Consolo e Nanni Piccolo, ma non è bastato per rimontare.

Si è interrotta, così, dopo tre vittorie e due pareggi, la striscia di risultati positivi della compagine dello Stretto, rimasta, comunque, al quinto posto e, quindi, in piena zona playoff. In settimana, il tecnico Massimiliano Fede analizzerà assieme ai giocatori gli errori commessi per prepararsi, nel migliore dei modi, alla stracittadina di sabato contro la Pgs Luce.

E’ ritornata, invece, al successo l’Under 19, che, nel torneo nazionale di categoria, si è imposta, al “PalaRescifina”, sul Real Parco per 8-3. I ragazzi guidati in panchina da Salvatore D’Urso hanno preso il largo nella ripresa, trascinati dalle reti di D’Angelo, autore di una tripletta, e dal sigillo del portiere Savoca, che ha sfruttato, con una soluzione da lontano, la rischiosa tattica del “quinto di movimento” adottata, a fine partita, dai palermitani.