Acr Messina: Paternò tappa fondamentale. Recupera Cristiani. I convocati


Ancora una partita da interpretare con la giusta mentalità per il Messina. I biancoscudati saranno impegnati in una difficile trasferta contro il Paterno’, formazione rinforzata dalle ultime operazioni di mercato.

La compagine allenata dal messinese Catalano, fra gli ex della disputa, cercherà di giocare un brutto scherzo all’Acr Messina.

Mister Novelli da tecnico esperto ha fiutato il pericolo e dopo la vittoriosa gara interna contro il Dattilo ha mantenuta alta la concentrazione. Agli infortunati Arcidiacono, Addessi e Giofre’, si sono aggiunti gli squalificati Aliperta e Lavrendi.  Le note positive riguardano il recupero di Cristiani e l’arrivo del nuovo acquisto Oggiano.
L’undici di mister Novelli dovrebbe essere costituito da Caruso a guardia dei pali, Cascione sulla fascia destra e Izzo a sinistra. Cuore della difesa con protagonisti Lomasto e Sabatino. Centrocampo falcidiato dalle assenze e che dovrebbe essere formato da Cristiani, Vacca e Cretella. In avanti, intorno a Foggia: Cunzi e Bollino. Oggiano potrebbe trovare spazio nella ripresa.

La chiave del match si registrerà sulla zona nevralgica del rettangolo verde. Se i biancoscudati sapranno sopperire alle defezioni di Aliperta e Lavrendi, la strada si incalanera’ in discesa.
Inutile dire che il Messina dovrà continuare a vincere per mantenere un tranquillo distacco dalle inseguitrici, non sarà facile, le assenze sono pesanti, ma bisognerà continuare sulla strada che conduce ai tre punti.
Occhi aperti, le trappole sono sempre pronte, ma il Messina possiede le carte in regola per evitarle.

I convocati di mister Novelli:

Portieri: Caruso, Lai

Difensori: Mazzone, Cascione, Izzo, Polichetti, Boskovic, Lomasto, Sabatino, Bellopede

Centrocampisti: Vacca, Cretella, Saindou, Crisci, Cristiani

Attaccanti: Manfrellotti, Oggiano, Foggia, Bollino, Garofalo, Cunzi