Villafranca Messana: le motivazioni contano. Sconfitta interna con la capolista


L’acquisita salvezza fa scendere il livello d’attenzione della squadra di mister Mancuso che cede l’intera posta alla capolista Acicatena. L’attuale capolista deve vincere per tener lontano lo Sporting Pedara che, nel frattempo, batteva lo Sporting Taormina. Partita, quindi, dalle diverse motivazioni quella tra Villafranca Messana ed Acicatena che, nel momento in cui ha pigiato sull’acceleratore, riusciva ad ottenere gli importanti tre punti.

La cronaca: primo tempo con le squadre molto attendiste e senza particolari  occasioni sino al 37′ quando l’Acicatena con Costa mette in mezzo con Tola che manca l’impatto col pallone da buona posizione. Al 43′ si vede il Villafranca Messana in area etnea con Maisano che di testa manda fuori. Nella ripresa si vedono in campo le diverse motivazioni, l’Acicatena entra in campo carica e con la convinzione di portare a casa i tre punti ed al 4′ vanno in rete con Spadaro su cross di Tola. All’8′ ancora pericoloso l’Acicatena con la punizione di Cordova. Al 13′ La Spada su punizione, manda a lato. Al 33′ ci tenta Celona da fuori area ma para Tabascio. 40′ arriva il raddoppio della capolista direttamente su punizione di Cordova.

VILLAFRANCA MESSANA-ACICATENA CALCIO 0-2

Marcatori: 4′ st Spadaro, 40′ st Cordova

Villafranca Messana: Bucca, Capilli, Manzella, Visconti, Cardaci, Iovine (12′ st Saija), Gazzetta (12′ st Celona), Brancati, D’Angelo (25′ st Romano), La Spada, Maisano (22′ st Scimone). A disposizione: Trinchera,  Micale, Presti, Sottile, Ruggeri. All. G.Mancuso

Acicatena Calcio: Tabascio, Tedeschi, Tola, Cordova, Fazio, Amore, D’Aquino (29′ st Russo), Spadaro (20′ st Di Marco), Costa (33′ st Catania), Napoli, Capilli (20′ st Sorace). A disposizione: Caruso, Di Bella,  Yarboe,, Spina, Raneri.

Arbitro: Lorenzo Armenia della sezione di Ragusa

Assistenti: Orazio Russo e Franzjoseph Grasso della sezione di Catania.

Ammoniti: D’Angelo, Iovine, Manzella e Saija (VM); Costa, Spadaro, D’Aquino e Di Marco (A)