Tennis. Australian Open. Fognini fuori. Italiani tutti a casa


 

Esce di scena anche l’ultimo italiano nel tabellone maschile: troppi errori condannano Fognini all’eliminazione contro la ‘bestia nera’ Carreno Busta, che vince per la sesta volta contro il romano

AUSTRALIAN OPEN, TUTTI I RISULTATI

DJOKOVIC AGLI OTTAVI DI FINALE

Finisce al terzo turno l’avventura agli Australian Open di Fabio Fognini. Il ligure, numero 13 del ranking mondiale e 12^ testa di serie, è stato battuto da Pablo Carreno-Busta, 23 Atp e 23^ testa di serie, con i parziali di 6-2, 6-4, 2-6, 6-4 in due ore e mezza di gioco. Fogna, che a Melbourne aveva centrato gli ottavi nel 2014 e nel 2018, lascia così il tabellone principali senza italiani dopo le eliminazioni di Seppi e Fabbiano. Lo spagnolo, che nel 2017 aveva raggiunto le semifinali agli US Open (stagione in cui era entrato anche tra i top ten prima di essere condizionato la passata stagione da una serie di infortuni), si conferma un’autentica bestia nera per il nostro numero 1, vincendo per la sesta volta in altrettanti confronti. Per Carreno-Busta, che agli ottavi se la vedrà con Nishikori, si tratta del secondo scalpo italiano dopo quello di Luca Vanni, battuto al primo turno dopo cinque soffertissimi set.

Fonte sportmediaset.it