Succede tutto nel 1° tempo tra Fc Messina e Trapani. Giallorossi fuori dalla Coppa


Trapani-Fc Messina 2-0: 7′ rig. Gatto, 44′ Musso

IL TABELLINO

TRAPANI (4-2-3-1): Recchia; Munoz (46′ A. Barbara), Baiata (82′ Santarpia), Pagliarulo (62′ Maltese), Galfano (82′ F. Barbara); Sami, Buffa (46′ Meti); Pipitone, Gatto, Tedesco; Musso. A disp.: Di Maggio, Olivera, De Felice, Vitale. All. Criaco.

FC MESSINA (4-3-1-2)
: Selmi; Perez (46′ Samb), Carrozzino (62′ Tosolini), Buonocore, Mbengue (46′ Iurato); Valente (46′ Licciardello), Gioia, Giuffrida; Cuenca, Ciccone; Godano. A disp: Cuomo, Landi. All. Ferraro.

ARBITRO: Nigro di Prato (Russo-Aletta)

Al 7′ si invola Musso, supera Selmi in uscita che lo abbatte e l’arbitro decreta calcio di rigore. Se ne incarica Gatto, dopo un lungo ed animato conciliabolo con Musso, portiere ospite spiazzato e Trapani in vantaggio. Risponde Cuenca con una bella percussione centrale con un tiro potente ma centrale e para in due tempi Tedesco. Ancora Fc Messina al 14′ con Valente che si incunea in area ma viene chiuso al momento del tiro in angolo. Al 18′ ancora Fc Messina con Godano che serve in mezzo Ciccone, destro al volo ma facile parata dell’estremo ospite. Al 23′ proteste del Trapani per un fallo non fischiato al limite, ne approfitta il Football Club Messina con Giuffrida che va al tiro ma si spegne di poco alto sopra la traversa. Al 29′ torna a farsi vivo il Trapani su angolo battuto da Gatto, svetta Musso ma anche stavolta la mira è imprecisa. Al 31′ contropiede Trapani con Gatto 2 contro Selmi, l’attaccante granata però è egoista a non servire Tedesco a porta vuota ma apre il destro che finisce di poco a lato. Risposta Fc Messina con punizione di Giuffrida, ne nasce una mischia ma difesa di casa che sventa. Al 39′ altra grandissima occasione per il Trapani con Musso solo davanti a Selmi, colpisce di esterno ma è ottima la risposta del portiere del Fc Messina. Proprio in chiusura di prima frazione arriva il raddoppio del Trapani con la punizione battuta dalla sinistra da Tedesco che trova liberissimo sul secondo palo Musso che insacca di prima intenzione.

Parte fortissimo il Fc Messina nel secondo tempo complice anche il triplice cambio. Iurato si invola sulla destra, mette in mezzo e Godano al volo di testa spacca la traversa. Al 56′ risponde il Trapani con Tedesco che stoppa il pallone in area piccola, cerca un tiro a giro ma è provvidenziale la chiusura in angolo di Iurato. Ancora Trapani che ci prova, stavolta con Gatto servito da Tedesco, sforbiciata ma tiro che finisce alle stelle. Al 64′ torna a farsi vivo il Football Club Messina con capitan Giuffrida che pesca solo Gioia, destro di prima intenzione e Recchia devia in angolo. Fc Messina che in questo momento tiene il pallino del gioco ma non riesce a tramutare la supremazia territoriale in chiare occasioni da goal. Minuti che scorrono e squadre che via via appaiono sempre più stanche e proseguono le girandole dei cambi. Nel recupero tenta lo spunto Samb, subentrato in avvio di ripresa a Mbengue ma viene chiuso in angolo. Finisce con la vittoria dei padroni di casa al “Provinciale” e Fc Messina che chiude al terzo turno la sua avventura nel torneo di Coppa Italia.