Sci, capolavoro di Paris: oro mondiale in Super G


Dominik vince da favorito, quarto posto per un bravo Innerhofer.

    Domink Paris è campione del mondo di Super G. Fantastico l’azzurro che ad Aare, con il pettorale numero 3, ha sbaragliato la concorrenza con una prova senza troppe sbavature. Seconda medaglia in carriera ai Mondiali per lo sciatore di Merano dopo l’argento in discesa di Schladming 2013. Argento a pari merito per Clarey e Kriechmayr a +0.09. Quarta posizione per un bravo Innerhofer che ha sfiorato il podio (+0.35).