MESSINA: Sette partite per la C


Sette partite per decidere chi sarà promosso nel girone I di serie D.

Tre le squadre che si contenderanno la vittoria finale. Al primo posto l’Acr Messina, a quattro punti di distacco il Football Club Messina, la sorpresa Gelbison a sei lunghezze.
Le tre compagini dovranno fare i conti con diversi fattori : la condizione fisica, gli infortuni, il COVID 19 ed il calendario.
Sperando che gli errori arbitrali siano ridotti al minimo, il campionato si concluderà al fotofinish.
L’Acr Messina, come un segugio, ha fiutato il pericolo e cerca di concentrarsi, senza lasciare nulla al caso. Lo staff medico si trova ancora alle prese con diversi infortuni.

Sembra essere stata completata la via del recupero per Pietro Arcidiacono, l’attaccante con la sua esperienza e la sua classe potrebbe risultare determinante. In corsa per riprendere una maglia da titolare anche il giovane Giofre ‘, il problema muscolare dovrebbe essere quasi risolto. Qualche problema anche per Cascione, l’ esterno destro, come il compagno di reparto, sta seguendo una tabella personalizzata.
Il team biancoscudato affronterà il 9 maggio, fra le mura amiche, il Santa Maria di Cilento. Una sfida da vincere per continuare nella riuscita del progetto.