MESSINA – Cinelli dopo gara: “Abbiamo dei limiti…ma sempre puniti al primo errore

Mister Cinelli che oggi ha sostituito lo squalificato Auteri  fa la sua analisi  dopo l’ennesima sconfitta del Messina: ” Risultati e  classifica dicono che ci sono un sacco di cose che non vanno bene. Abbiamo fatto un primo tempo discreto, nella ripresa non siamo entrati bene in campo, ma la cosa che si evidenzia di più è che non si riesce a concretizzare. Noi non abbiamo nessun problema societario, la squadra si allena bene,  è composta da tanti giovani, dobbiamo salvarci e lanciare qualcuno di loro.

La soluzione è quella di continuare a migliorare questi ragazzi, cercare di esaltare le loro qualità, lavorare duro. E’ una squadra che ha dei limiti e dobbiamo cercare di fare più punti possibili entro il 23 dicembre, segnare con una palla sporca ma segnare in qualche modo. Cerchiamo di tenere botta e poi vediamo quello che succede. Sapevamo che Petermann partiva da dietro, per cui è stato un nostro errore e noi al minimo errore veniamo puniti, mentre se sbagliano gli altri noi non riusciamo ad approfittarne e segnare.

La scelta degli undici è stata dettata dalla partita sul campo pesante di 3 giorni fa. Zuppel ha fatto una buona partita, siamo saliti di più rispetto alle altre volte. Filì ha avuto un problema al ginocchio, mentre Fazzi ha avuto un risentimento muscolare al flessore destro, aspettiamo domani per vedere meglio.