MESSINA – AUTERI: “Chiediamo pazienza” – Convocati

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Catanzaro, il tecnico biancoscudato Gaetano Auteri, ha parlato dello stato di salute dei suoi e di come si affronta una trasferta così insidiosa.

“Fazzi, Camilleri e Curiale sono i nostri over ed hanno avuto dei piccoli intoppi, – comincia così la conferenza del mister– soprattutto Curiale che ha avuto una distorsione dopo 10 minuti dal suo ingresso contro la Viterbese. Non voglio dare troppe responsabilità ai singoli, voglio parlare di squadra. Abbiamo fatto 1 punto in quattro partite, abbiamo analizzato gli errori che abbiamo commesso. Siamo una squadra competitiva e sono sicuro che  continueremo ad esserlo, abbiamo pagato l’impatto con questo campionato. Il Messina ha un’identità di gioco, non siamo una squadra in crisi, chiedo pazienza. Nel complesso siamo una squadra in salute e andiamo avanti. Sfavoriti? Le partite si giocano, non si studiano sulla carta. Dobbiamo continuare il nostro percorso e fare meno errori ma ci sono anche tanti aspetti positivi che dobbiamo ingigantire. Non speculeremo mai sugli avversari, altrimenti non ci sarebbe crescita. Le scelte che farò saranno in linea con le ultime anche se sono mancati gli esterni, fino ad ora ho cambiato in funzione degli elementi che avevo a disposizione. Serve cautela contro il Catanzaro, hanno troppa qualità e stanno insieme da quasi due anni. Parliamo di una squadra che l’anno scorso è uscita dalla corsa playoff non per demeriti suoi. Sapevo che bisogna iniziare un percorso, alle volte bastano piccoli dettagli per cambiare anche l’umore della piazza. La società con il budget che aveva, ha trovato giocatori con buona qualità anche se non hanno un grandissimo passato.”

Convocati per Catanzaro 

PORTIERI: 1. Riccardo Daga; 22. Michal Lewandowski.

DIFENSORI: 5. Gabriele Berto; 15. Manuel Ferrini; 16. Vincenzo Camilleri; 19. Antony Angileri; 23. Daniele Trasciani; 26. Nicolò Fazzi.

CENTROCAMPISTI: 4. Roberto Marino; 6. Lamine Fofana; 14. Amara Konate; 27. Leandro Versienti; 28. Marco Fiorani; 75. Andrea Mallamo.

ATTACCANTI: 7. Paolo Grillo; 9. Diego Zuppel; 10. Ibourahima Balde; 11. Davis Curiale; 20. Lorenzo Catania; 70. Paolo Napoletano; 8. Carmine Iannone