Il Città di Messina vince all’ultimo respiro con il Castrovillari


Partita con i nervi al limite per il Città di Messina che tiene la partita inchiodata sul pari nel primo tempo e nella ripresa passa in vantaggio con Codagnone sperando di mantenere il golletto di vantaggio sino alla fine. Ma l’assalto al forte da parte dei calabresi rompe l’incantesimo al primo minuto di recupero quando Pandolfi supera il diretto avversario e mette la sfera dove Paterniti non può arrivare. Nelle favole, però, c’è sempre il lieto fine con il Princi-pe che al 5′ di recupero s’inventa un diagonale che supera per la seconda volta Galluzzo e…tutti furono felici e vincenti così il Città si regala i play out con il vantaggio casalingo e con il doppio risultato a disposizione per mantenere la serie D.

CITTA’ DI MESSINA-CASTROVILLARI 2-1
Marcatori: 7′ st Codagnone, 46′ st Pandolfi (C), 50′ st Princi

Città di Messina: Paterniti, Cannino, Fragapane, Bellopede, Berra, De Lucia, Cangemi (22′ st Calcagno), Quintoni (34′ st Ferraù)), Codagnone (30′ st Galesio), Argomenti (42′ st Princi), Silvestri. A disp.: Landi, Bombara, Crucitti, Romeo, Santoro. All.: Furnari
Castrovillari: Galluzzo, Brunetti, Pandolfi (48′ st Della Guardia), Lavrendi, Fioretti (26′ st Puntoriere), Lomasto, Ruggiero, Lanza, Miocchi (12′ st Canale), Forgione, Consiglio (12′ st Corsaro). A disp.: Caparro, Grimaldi, Achik, Valentino, Bonafine. All.: Marra
Arbitro: Grasso di Ariano Irpino
Assistenti: De Cristofaro di Rovereto e Cravotta di Città di Castello
Ammoniti: Forgione (C), Fragapane (CdM), Cannino (CdM), Pandolfi (C), Princi (CdM) cfr mnp