FC, cercasi campo per domenica e forse…oltre


Il Football club Messina vincendo domenica scorsa a Palmi si è guadagnato il passaggio al prossimo turno di Coppa Italia che la vedrà impegnata in versione casalinga contro il Marina di Ragusa che ha cacciato dalla competizione l’Acr Messina. Come da previsioni però la Società di Arena sarà chiamata a risolvere il problema stadio. Il San Filippo difatti non risulta ancora agibile per ospitare una partita di calcio. La ditta incaricata dal Comune non ha potuto completare i tanti lavori per la messa a norma dell’impianto. Il FC quindi dovrá rinviare la prima in città e reperire un campo in poche ore che possa ospitare l’incontro di domenica 25 agosto. Milazzo, Sant’Agata o Piraino sono le strutture tra cui scegliere la sede della partita. In giornata la Società dovrebbe sciogliere questo primo modo strutturale. Ma la preoccupazione di squadra e società si proietta oltre l’impegno di domenica prossima e si allunga  con sguardo preoccupato verso la domenica successiva 1 settembre  data di partenza del campionato di serie D.  Sarà il giorno di FC -Licata. Gli avversari sembrano voler sorprendere le blasonate del girone e i primi rumori lo confermano. Concedergli il vantaggio del campo neutro non sarebbe il massimo per la compagine di Costantino. Ma il San Filippo sarà pronto per l’esordio del FC Messina? É proprio da qui che nasce  la preoccupazione dei giallorossi