Ciclismo. Il più ricco è Froome, Nibali terzo


Il quotidiano francese Les Echos ha fatto i conti in tasca ai ciclisti e ha pubblicato gli stipendi dei migliori corridori al mondo. Tra i più pagati dei ciclisti, appartenenti al circuito WorldTour, ecco trovare Froome.

Vincitore degli ultimi tre Tour de France e quest’anno capace di conquistare anche la Vuelta di Spagna, il britannico incassa circa 5 milioni di euro all’anno. Dietro di lui, in questa speciale classifica, ecco trovare lo slovacco Peter Sagancapace di vincere gli ultimi tre Mondiali , impresa mai riucita a nessuno.

Terzo è il nostro Vincenzo Nibali. Lo squalo, indubbiamente tra i big più amati dell’intero circuito, riesce a toccare i 4 milioni di euro a stagione con il contratto alla Bahrain Merida. Stipendio invece attorno ai 3 milioni per Fabio Aru, che anche lui ha beneficato di un cospicuo aumento con il passaggio la scorsa stagione alla UAE-Team Emirates.

In questa speciale classifica ecco poi trovare Mark Cavendish, Geraint Thomas e Nairo Quintana, tutti con un ingaggio di circa 2 milioni. Il velocista dell’Isola di Man vanta quasi 150 vittorie in carriera, il gallese quest’anno ha trovato la grande vittoria al Tour de France, impresa mai riuscita invece al colombiano, che ha trionfato però sia al Giro che alla Vuelta.