VOLLEY. Il ritorno di Alessandra Musicò alla Polisportiva Nino Romano

(Nella foto in alto Alessandra Musicò)

Inizia sotto una buona stella la stagione della Polisportiva Nino Romano. La società del presidente Maurizio Lo Duca è lieta di comunicare, infatti, il ritorno in team di Alessandra Musicò (classe 1999 – schiacciatore/opposto), capitano di sempre e prezioso innesto che andrà a rafforzare l’ampia linea verde della prima squadra mamertina.

Dodici stagioni, le sue, con la casacca rossoblù: dal 2005 al 2017. Dai campionati con le varie categorie under fino all’esordio in serie D prima e nel torneo verticistico regionale nella stagione 2010: una lunga storia di graduale crescita, personale e al servizio della squadra, che le ha consentito di conquistare l’affetto e la stima dello staff dirigenziale, addetti ai lavori e avversari.

Per motivi di studio lascia la Sicilia e nella stagione 2017/2018 arriva l’esordio in serie B2 a Caselle Torinese. Nel campionato successivo la possibilità di indossare nuovamente, anche se per poco, i colori della Nino Romano che Alessandra coglie con grande entusiasmo. Nel 2019 torna in Piemonte, in serie C, a Santena (To) dove deve arrendersi ad un fastidioso infortunio al polpaccio e al contestuale stop dei campionati a causa della pandemia. Due lunghissimi anni di inattività fino al desiderio, più forte di tutto, di tornare a lottare e a gioire insieme a chi l’ha formata umanamente e pallavolisticamente.

Maurizio Lo Duca: “Per noi è come se non fosse mai andata via, anche se ci è mancata e siamo, ovviamente, felicissimi di averla nuovamente con noi. Si è sempre distinta per gentilezza e caparbietà. Sarà un esempio – soprattutto per le più piccole – che meritano di crescere al fianco di una persona dal cuore speciale come Alessandra”.

Alessandra Musicò: “Quasi mi sono dimenticata come è iniziato tutto! La mia prima volta in palestra mi ha accompagnata mio papà e da lì un grande amore per questo sport e per la Polisportiva Nino Romano con cui ho percorso tutta la trafila, dalle giovanili alla prima squadra. Sono stata fuori per studio e lavoro dove ho continuato a coltivare questa passione; adesso eccomi qua, son tornata!”

La pallavolo mi ha insegnato tanto. La Polisportiva Nino Romano – continua Alessandra visibilmente emozionata – è come una seconda famiglia. Si torna sempre dove si è stati bene e se sono qui un motivo c’è. Sarò tra le veterane di un gruppo che si sta amalgamando ed imparerò piano piano a conoscere. Ci stiamo allenando bene ed ho trovato delle compagne, seppur giovanissime, molto determinate e capaci”.

 Intanto, si intensificano i ritmi degli allenamenti in vista dell’inizio della prossima stagione, fissato nel weekend 22/23 ottobre prossimo. Resa nota, a cura della Fipav Sicilia, la composizione dei gironi di serie C. Il sodalizio mamertino inserito nel girone B con altre undici squadre; a far gradita compagnia, altre due messinesi: il Messina Volley e la neopromossa SSD UniMe.