Messina | Fiducia a Cazzaro’ e ds a caccia degli ultimi colpi


Fiducia a tempo quella concessa all’allenatore Cazzaro’ difeso arcignamente dal Ds Obbedio. È emerso questo dall’incontro tenutosi ieri tra i dirigenti e la proprietà a Giammoro, quartier generale della famiglia Sciotto. Un progetto dunque al momento confermato e che dovrà dare i suoi frutti a partire da domenica ad Avellino contro il San Tommaso.

Sempre durante la riunione fiume, secondo alcune indiscrezioni, il direttore sportivo, avrebbe avuto mandato, oltre a definire le cessioni di Bossa e Suma, non convocati già domenica scorsa nella gara giocata al Franco Scoglio contro l’Acireale, di puntellare la rosa con ben tre innesti, uno per reparto. Dei rinforzi probabilmente necessari vista lo scarso rendimento di alcuni acquisti che non sembrano essere all’altezza.