Eccellenza/B | Il Città di S.Agata demolisce il Rosolini e resta seconda. Risultati e Classifica


Una prova sontuosa quella del Città di Sant’Agata davanti ad un pubblico straordinario. Il Rosolini fa la parte dello sparring partner e deve cedere sotto i colpi di Cicirello, Concialdi e Calafiore. La squadra di mister Ferrara continua ad inseguire, insieme al Paternò vincente a Carlentini, un Ragusa che non ha bisogno di scendere in campo per la rinunzia del 1937 Milazzo.

Una squadra che in campo gioca una partita sontuosa anche senza due pedine di primaria importanza come Iraci e Russo; tifosi straordinari del “Kaos” che incitano e trascinano la squadra a più non posso in uno stadio “Fresina” tutto esaurito, partecipe e grondante di entusiasmo. Gli ingredienti ci sono tutti per la ricetta perfetta servita su un piatto d’argento dal Città di S.Agata che annichilisce il Rosolini per quattro reti a zero in una gara senza storia e si regala un’altra impresa da primato dopo la vittoria di sette giorni fa a Ragusa.
La squadra biancoazzurra fa tutto benissimo lasciando davvero le briciole agli avversari e trovando due gol per tempo. Al 35′ apre le danze il capitano Giorgio Cicirello, con una rovesciata che si insacca con la complicità del palo e della schiena del portiere. Al 40′ ci pensa Claudio Calafiore a raddoppiare con un fendente ravvicinato che sfonda la rete al’incroci. Dopo 2′ della ripresa il tris porta la firma di Piero Concialdi che trasforma dal dischetto il rigore concesso per netto atterramento in aerea di Cicirello. Al 11′ è ancora Concialdi a spingere in porta un pallone al bacio servito da Genovese che a tu per tu col portiere lascia al compagno la gioia della doppietta personale.
Il “Fresina” è in tripudio,  domenica sarà ancora big match in casa del Paternò!

TABELLINO:

CITTA’ DI S.AGATA-ROSOLINI 4-0
MARCATORI: 35’ Cicirello, 40’ Calafiore, 47’ (rig) e 56’ Concialdi
CITTA’ DI S.AGATA: Ruggiero, Miano, Franchina , Costa (59’ Crifò), Giardina (78’ Zangara), Yoboua, Arena, (66’ Conti), Calafiore, Cicirello(54’ Genovese), Concialdi, Inzoudine (73’ Occhiuto). All: Ferrara
ROSOLINI: Malandrino, Giuffrida, Mannino, Monaco (46’ Bellavita), Castro, Lopez , Covato (70’ Costanzo), Di Dio, La Bruna (54’ Alderete), Ricca, Cavarra. All: Trombatore.
Arbitro: Gambuzzi di Reggio Emilia (Lunelio – Blanco)

RISULTATI 
Ragusa Calcio-1937 Milazzo 3-0 PER RINUNCIA
AciCatena Calcio 1973-Enna Calcio 1-2
Atletico Catania-Sport Club Palazzolo 0-6
Carlentini Calcio-Paternò Calcio 0-5
Città Di S. Agata-Città Di Rosolini 1953 4-0
Gela F. C.-Santa Croce 2-4
Giarre 1946-Mascalucia San Pio X 2-1
Real Siracusa Belvedere-Sporting Pedara 2-0

CLASSIFICA:
Ragusa 28, Città S.Agata e Paternò 27, Rosolini 25, Giarre 24, Santa Croce 23, Palazzolo 20, San Pio 15, Real Siracusa 14, Carlentini 11, Milazzo 10, Enna 8, Pedara 7, Acicatena 5, Scordia 1, Atletico Catania 1.