Promozione/C | L’Aci S.Antonio è un rullo compressore, vince anche a Taormina.


Partita-farsa quella tra Atletico Messina e Palagonia. Gli ospiti si presentano in campo  con soli 7 giocatori e, come accade in tante partite nel “Settore Giovanile”, la gara finisce dopo pochi minuti quando un giocatore etneo si infortuna (sarà vero?). A quel punto il direttore di gara Marino, come da regolamento, è costretto a dare il triplice fischio finale quanto i messinesi erano già in vantaggio per il gol di rapina di Gargiulo.

ATLETICO MESSINA-PALAGONIA 1-0 (sospesa al 6′ pt)
Marcatori: 3′ pt Gargiulo

Atletico Messina: La Fauci, Gulletta, Morabito, Mento, Russo, Bombara, Bonanno, Campo, Gargiulo, Princi, De Marco Giu.. A disposizione D’Andrea, Pantano, Mannino, Giordano, Amante, De Marco Gio., Libro, Portovenero, La Corte. Allenatore Bellinvia
Palagonia: Agnello, Caniglia, Carrera, Di Benedetto, Siciliano, Catalano, Brancato. Allenatore Di Bernardo
Arbitro: Marino di Acireale
Assistenti: Debole di Catania e Giuliani di Barcellona P.G.

Ammoniti: Bombara (A)

MESSANA-SPORTING VIAGRANDE 0-3
Marcatori: 14′ pt  e 24′ st Lopez, 34′ st Genovese

Festeggiamenti nello spogliatoio per i giocatori dello Sporting Viagrande

Messana: Picciolo, Iovine, Spadaro (16′ st La Vecchia), Crucitti, Angrisani, Foti, Pintabona (27′ st Maisano), Brancati, De Luca (27′ st Casella), Gazzetta, Velardi. A disposizione: Merlino, De Salvo, Comandè, S. Arena, Bardetta, Bruno. Allenatore: Michele Lucà.

Sporting Viagrande: Pappalardo, Lopez, Ciantia, Guerra (7′ st Messina), Semprevivo (48′ st Zuccarà), Murabito, Leone, Genovese, Blanco (36′ st Urzì), Mazzamuto, Garozzo. A disposizione: Coci, Minacapelli, Rizzo, Zuccarello, Pusillico, Sferlazzo. Allenatore: Gaetano Ardini.

Arbitro: Alessio Lazzara di Barcellona PG
Assistenti: Fabrizio Ferrara e Danielvito La Rosa di Palermo

Ammoniti: Guerra (SV), Lopez (SV), Brancati (M), Angrisani (M), Crucitti (M)

Sprofonda in casa la Messana che non regge il confronto con il più quotato Sporting Viagrande. La squadra di mister Lucà cede dopo un quarto d’ora del primo tempo quando Lopez trova il diagonale vincente. Nella ripresa sono gli errori della difesa messinese ad aprire la strada al raddoppio di Lopez al 24′ ed al terzo gol di Genovese. In questo momento, la Messana resta al terzultimo posto in compagnia del Città di Misterbianco che raggiunge i messinesi in classifica grazie al pareggio ottenuto in trasferta contro il Motta.

REAL ACI-ASD GESCAL 1-1

Marcatori: 5′ Costa (rig.) (R) , 93′ Minissale (G)

Ottimo pareggio esterno per il Gescal che, contro il Real Aci, riesce a gonfiare la rete nei minuti di recupero e portare così a casa un punto, prezioso soprattutto per il morale della squadra.  La rete realizzata al 93′ porta la firma del veterano Pasquale Minissale.  Prossima settimana altra gara esterna per il Gescal, ospite dello Sporting Viagrande.

SPORTING TAORMINA-ACI S.ANTONIO 0-2

Marcatori: 22′ st Gulisano, 35′ st Borzì

Aci S.Antonio: Gulisano A., De Carlo E., Cannella, Sardo, Orofino (25′ st Di Stefano), Russo, Santangelo, Porto, Gulisano D.(25′ st Aleo), Sinatra, Borzì. All.Torrisi

Arbitro: A.N.Amore di Ragusa

Primo quarto d’ora con l’Aci S.Antonio che a valanga attacca e dopo un paio d’occasioni è Borzì al 22′ ad impegnare il portiere dello Sporting Di Benedetto che respinge. Poi, ancora Borzì crossa e sul secondo palo Santangelo colpisce al volo e, però, manda alto. al 31′ si vede lo Sporting Taormina con un rasoterra di Missale che impegna Gulisano che para in tuffo. 34′ calcio d’angolo di Sinatra e rovesciata di Borzì con palla di poco sopra la traversa. Primo tempo che termina in perfetta parità. Nella ripresa al 5′ è Sinatra ad impegnare Di Benedetto. Al 22′ arriva il gol del vantaggio dell’Aci S.Antonio. Rinvio del portiere Gulisano, sulla trequarti centrale è Danilo Gulisano a toccare di testa per Sinatra che allarga per l’ingresso in area di Borzì sulla sinistra, tiro-cross rasoterra che supera il portiere ed arriva il tap-in in corsa di Danilo Gulisano. Cambi per gli etnei che sostituiscono Orofino e Danilo Gulisano con Di Stefano ed Aleo. Al 35′ il “furbo” raddoppio degli etnei con una punizione battuta in velocità che coglie impreparati i padroni di casa, palla verso il centro dell’area piccola dove Borzì deposita in rete. Dopo 2′ la reazione dello Sporting Taormina che in rovesciata impegna alla parata Gulisano. Qualche occasione ancora sino al triplice fischio che dichiara la fine dell’incontro con la vittoria degli etnei su un Taormina che veniva da 6 risultati utili consecutivi, con 3 vittorie negli ultimi incontri. Aci S.Antonio sempre in vetta e che tiene distanti gli avversari in classifica.

17° GIORNATA 11 gennaio 2020 – 12 gennaio 2020 
RISULTATI DI SABATO 11 GENNAIO
Atletico Messina-Palagonia 1-0 (Sospesa per insufficiente numero dei giocatori in campo del Palagonia)
F. C. Motta 2011-Città Di Calatabiano 1-1
Messana 1966-Sporting Viagrande 0-3
Real Aci-Gescal 1-1
Sporting Taormina-Aci S. Antonio Calcio 0-2
Ciclope Bronte-Città Di Misterbianco 0-0

GARE DI DOMENICA 12 gennaio

Milazzo-Jonica F. C.
Valdinisi Calcio-Villaggio Sant’Agata 2016