Motori | Formula 1, ufficializzato il calendario del Mondiale 2021


Cambia il calendario di Formula Uno a causa del covid. La pandemia ha reso impossibile iniziare la stagione a Melbourne, così il Gran Premio d’Australia si svolgerà il 21 novembre, e sarà la terz’ultima corsa della stagione anzichè la prima come da tradizione consolidata. La novità più importante è la conferma del Gran Premio a Imola ( che aprirà così la stagione europea), già candidata a occupare la “casella” rimasta libera, il 25 aprile, inizialmente pensata per essere occupata dal GP del Vietnam, fuori dai giochi per le vicende giudiziarie che hanno coinvolto il promoter.

Lo slot “da confermare”, del 2 maggio, andrà invece a Portimao. Con Imola e Portimao, si prospetta anche un trittico di gare in sequenza. Sempre causa Covid, anche il gran premio di Cina non si svolgerà nella data prevista e non è ancora stata stabilita una data sicura per lo svolgimento del GP. L’attuale situazione di crescente emergenza sanitaria che attanaglia diversi Paesi che dovrebbero ospitare Gran Premi di Formula 1 in questo 2021 lascia aperte le speranze anche per altri circuiti di “riserva” in cui il Circus ha fatto tappa la scorsa stagione come quello del Nurburgring, del Mugello e dell’Istanbul Park.

Il Calendario ufficiale del Campionato Mondiale di Formula 1 2021

 

Data Gran Premio Circuito
28 marzo Bahrain Bahrain International Circuit, Sakhir
18 aprile Emilia Romagna Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, Imola
2 maggio TBA TBA
9 maggio Spagna – Barcellona Circuit de Barcelona-Catalunya, Montmeló
23 maggio Monaco – Monte Carlo Circuit de Monaco, Monte Carlo
6 giugno Azerbaijan – Baku Baku City Circuit, Baku
13 giugno Canada – Montreal Circuit Gilles Villeneuve, Montréal
27 giugno Francia – Le Castellet Circuit Paul Ricard, Le Castellet
4 luglio Austria – Spielberg Red Bull Ring, Spielberg
18 luglio Gran Bretagna – Silverstone Silverstone Circuit, Silverstone
1 agosto Ungheria – Budapest Hungaroring, Mogyoród
29 agosto Belgio – Spa Francorchamps Circuit de Spa-Francorchamps, Stavelot
5 settembre Olanda – Zandvoort Circuit Zandvoort, Zandvoort
12 settembre Italia – Monza Autodromo Nazionale di Monza, Monza
26 settembre Russia – Sochi Sochi Autodrom, Sochi
3 ottobre Singapore – Marina Bay Marina Bay Street Circuit, Singapore
10 ottobre Giappone – Suzuka Suzuka International Racing Course, Suzuka
24 ottobre Stati Uniti – Austin Circuit of the Americas, Austin, Texas
31 ottobre Messico – Città del Messico Autódromo Hermanos Rodríguez, Mexico City
7 novembre Brasile – San Paolo Autódromo José Carlos Pace, São Paulo
21 novembre Australia – Melbourne Albert Park Circuit, Melbourne
5 dicembre Arabia Saudita – Jeddah Jeddah Street Circuit, Jeddah
12 dicembre Abu Dhabi – Yas Marina Yas Marina Circuit, Abu Dhabi